AUTOBIOGRAFIA: PARLARE DI SE’, PARLARE DI EMOZIONI

Dopo aver compilato l’archivio delle emozioni e dopo aver iniziato a mettere su carta alcune esperienze legate ad esse, fermiamoci a capire  meglio come trovare “il modo per dirlo”. Guardiamo questa presentazione che contiene anche una traccia di lavoro:

SCRIVERE CON LA TECNICA “DON’T  TELL ME, SHOW ME” Presentazione

E  poi proviamo a immaginare anche le emozioni degli altri; scrivi un breve testo in prima persona ispirato all’immagine sottostante intitolato: “Il dono delle scarpe”.

a0d987cd21e129a3b44e0a350a116320

Geografia/Italiano

Parliamo della Francia, iniziando da un interessante paerticolare:

documentario quark

Guarda il documentario, prendi appunti e poi scrivi un testo espositivo unitario, seguendo questa scaletta:

TITOLO (INVENTALO TU)

INTRODUZIONE (presenta l’argomento: di cosa parlerai)

DESCRIZIONE DEL FENOMENO (Dove? cosa succede?  Come si manifesta il fenomeno? Quando? Perchè? Cosa rende il fenomeno osservato qui più interessante?)

CONSEGUENZE (RISCHI)/RIMEDI

CONCLUSIONE

INFORMATICA IID (MA SE VOGLIONO FARLO ANCHE QUELLI DI IIA…)

io-leggo-perche

Oggi lavoriamo per  #IOLEGGOPERCHE’… Abbiamo sentito alcune persone rispondere a questa domanda sul portale http://www.ioleggoperche.it/it/home/  e adesso facciamoci ispirare. Ecco cosa devi fare:

  1. pensa ad una tua personale risposta: perchè leggi? A questo punto puoi completare la frase…#IOLEGGOPERCHE’…..
  2. Adesso sei pronto/a a creare la tua locandina; la frase ce l’hai, devi trovare però anche un’immagine che, secondo te, si abbina bene ad essa. A questo scopo vai sul sito https://www.pexels.com/: qui troverai immagini scaricabili e riutilizzabili legalmente. Inserisci nella barra di ricerca una parola chiave e salva la tua immagine sul desktop.
  3. Adesso hai la frase e l’immagine; devi combinarle insieme. Come? Vai sul sito https://quotescover.com/category/wording/quotes  scrivi nella parte a destra

    CUSTOM WORDING

    e procedi seguendo le istruzioni (in Inglese, ce la puoi fare)

  4. Ora hai la tua locandina, salvala su chiavetta
  5. Quelli che possono me la inviino per email antonellaspagni@yahoo.it
  6. Guardiamole insieme e qualcuna (o tutte) le possiamo postare sul portale di #IOLEGGOPERCHE’