Nazismo I parte. Il contesto storico

Il Novecento e’ per l’Europa il secolo dei totalitarismi: in Italia si afferma il regime fascista, nell’URSS lo stato autoritario stalinista e in Germania la dittatura nazista.
Dopo aver considerato l’ascesa al potere di Mussolini, consideriamo come si instaura la dittatura in Germania.
L’affermazione del Nazismo è strettamente legata alla situazione della Germania dopo la Prima guerra mondiale. IL Trattato di Versailles aveva imposto severe misure punitive al paese considerato responsabile del conflitto, determinando una grave crisi economica perche’ le riparazioni di guerra da pagare si aggiungevano al tracollo dell’industria e dell’agricoltura dovuto allo sforzo bellico. Di conseguenza l’inflazione fece perdere potere alla moneta e si registro’un alto tasso di disoccupazione.

Molto difficile era anche la condizione dei reduci, spesso mutilati, che non riuscivano a reinserirsi nella societa’.

http://www.wikiart.org/en/otto-dix/pragerstrasse-1920#supersized-artistPaintings-275239

Dopo la fine dell’impero, si era costituita la Repubblica di Weimar (1919), democratica e aperta alla partecipazione popolare dato che aveva introdotto il suffragio universale. Prendevano piede anche i movimenti di ispirazione socialista e Comunista, ma si affermavano anche movimenti dell’estrema destra. Fra questi il Nazismo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...